CYBERSECURITY: SICUREZZA DEI DATI E TUTELA DELL’IDENTITA’ DIGITALE

CYBERSECURITY: SICUREZZA DEI DATI E TUTELA DELL’IDENTITA’ DIGITALE

GRATUITO

data:

---

sede:

Live streaming

durata:

32 ore

docente:

ANDREA CENNI

La sicurezza informatica è un tema delicato e di assoluta priorità. Violare i sistemi informatici, quando non adeguatamente protetti, può essere un’operazione semplice e dai risultati disastrosi.

Dati personali, sensibili, aziendali, conti, denaro. Questi sono solo alcune informazioni che è possibile rubare e che possono decretare la crisi di un’azienda.

Impara le normative legate alla sicurezza dei dati e al rispetto della privacy, sviluppa competenze tecniche sugli aspetti organizzativi, manageriali e della gestione “consapevole” della sicurezza informatica.

Continua a scorrere questa pagina per scoprire di più sul corso.

 

SAVE THE DATE: il 22 e 29 gennaio dalle 16 alle 18 si terranno due lezioni introduttive a cura del docente in cui potrai approfondire i contenuti del corso, orientarti e fare domande e successivamente decidere se iniziare il corso o meno!

 

CLICCA QUI E COMPILA IL FORM PER PARTECIPARE ALLE LEZIONI INTRODUTTIVE E ORIENTATIVE

 

 

 

 

obiettivi

Obiettivi Il percorso ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle normative legate alla sicurezza dei dati e al rispetto della privacy, nonché di sviluppare competenze tecniche sugli aspetti organizzativi, manageriali e della gestione “consapevole” della sicurezza informatica, che dipende non solo da aspetti tecnici (accessi remoti, tecnologie, ecc.), ma anche organizzativi (regolamenti, reingegnerizzazione dei flussi operativi e dell’interazione tra i dipendenti e gestione degli stessi) e legali (norme relative, controlli, ecc.). Il perseguimento degli obiettivi di sicurezza informatica rappresenta la prima tipologia di investimento in tecnologie 4.0 da parte delle imprese dell’Emilia-Romagna.


contenuti

  • Cyber security framework NIST, macroprocessi core e controlli essenziali di cybersecurity per la riduzione del rischio informatico.
  • Obiettivi di protezione degli asset informatici: riservatezza (accesso controllato ai dati, confidenzialità delle informazioni), integrità (consistenza, completezza, correttezza dati), disponibilità dei dati, non ripudio.
  • Sicurezza fisica passiva e sicurezza logica attiva. La norma ISO 27001 per il sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS).
  • Sicurezza dei programmi (safety e reliability) e modelli di sicurezza (semantica, linguaggio).
  • Errori di programma: error, failure, fault.
  • Sicurezza della comunicazione e protocolli di rete (HTTPS, SSL, TLS, IPsec, SSH).

 

CLICCA QUI E COMPILA IL FORM PER PARTECIPARE ALLE LEZIONI INTRODUTTIVE E ORIENTATIVE


destinatari

Destinatari Il corso verrà avviato solo al raggiungimento di almeno 8 partecipanti aventi i requisiti formali e sostanziali richiesti. Requisiti formali: al percorso potranno accedere giovani e adulti occupati o disoccupati, residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, che abbiano assolto all’obbligo di istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione. Non potranno essere destinatari i dipendenti pubblici a tempo indeterminato. Requisiti sostanziali: a) buona conoscenza e comprensione (orale e scritta) della lingua italiana; b) possesso una competenza di base sui temi oggetti del progetto formativo e una conoscenza rudimentale dell’informatica, che denoti una capacità di base di svolgere compiti routinari mediante l’uso di internet e del calcolatore


prerequisiti

L’accesso al corso prevede il riscontro dei requisiti formali documentati nella scheda d’iscrizione e nei relativi allegati (Curriculum Vitae, attestati, diplomi, copia del documento d’identità/permesso di soggiorno). Per l’accertamento delle conoscenze e capacità già possedute dalle persone, necessarie per poter seguire efficacemente il percorso, è prevista una procedura di autovalutazione con documentazione delle evidenze di possesso (es. attestazioni, dichiarazioni, elaborati prodotti dal candidato, ecc) riferibili ai requisiti sostanziali, che saranno oggetto di validazione da parte dell’Ente formativo.


attestato

Attestato di frequenza

condividi sui social

note

L’operazione è gestita da un partenariato di enti di formazione accreditati dalla Regione Emilia-Romagna che collaborano alla promozione e realizzazione del catalogo di corsi “Competenze per la doppia transizione nella filiera meccanica”:

 

  • ZENIT S.r.L. – MODENA
  • W. Training s.r.l.

I corsi si svolgeranno nelle province di Modena, Reggio Emilia e Bologna.

 

Operazione Rif. PA 2022-18786/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.DGR 447/2023 del 27/03/2023 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo Plus.

Il corso verrà avviato solo al raggiungimento di almeno 8 partecipanti previsti, aventi i requisiti.

 

edizioni

contattaci per maggiori informazioni


    DICCI CHI SEI

    PrivatoAzienda